Protesi

Categoria:

La protesi dentale è un manufatto utilizzato per rimpiazzare la dentatura originaria persa o compromessa per motivi funzionali e/o estetici.

Siamo specializzati nella creazione di protesi dentarie fisse e mobili tra le quali:

  • Corone, capsule protettive o sostitutive della corona del dente nelle combinazioni di metallo, ceramica e zirconia.
  • Ponti totali o parziali per sostituire elementi mancanti nella dentatura.
  • Protesi su impianto della migliore manifattura per sostituire la dentatura persa o compromessa.
  • Faccette, piastrine ultrasottili da collocare per estetica collocate sulla parte anteriore dei denti.
  • Protesi mobili, facilmente rimovibili dal paziente durante l’arco della giornata
  • Protesi parziali con struttura di sostegno metallica definita scheletrato
  • Protesi totali che hanno il compito diristabilire completamente le funzioni masticatorie.

Nelle foto sottostanti: sostituzione di in incisivo centrale superiore in metallo-ceramica, con una nuova corona in zirconia-ceramica

protesi centrale zirconioprotesi centrale in ceramica zirconiaprotesi centrale in ceramica zirconia

Si definisce anche protesi dentaria la parte dell’odontoiatria che si occupa della progettazione e costruzione di protesi, rispettando i seguenti requisiti:
Funzionalità: riguarda il ristabilimento della corretta masticazione e delle funzioni articolari (apertura, chiusura, lateralità destra-sinistra, protrusione-retrusione e la corretta fonetica).
Resistenza: la protesi deve resistere al peso del carico masticatorio e all’usura dei liquidi buccali.
Innocuità: la protesi deve essere costruita con materiali che non siano tossici e non deve presentare “angoli vivi” che potrebbero danneggiare i tessuti.
Estetica: i denti artificiali devono essere il più possibile simili a quelli naturali e bisogna fare molta attenzione a non alterare il corretto profilo facciale del paziente.

[fonte]